Cose Belle

Siamo tornati, nonostante tutto.

Le cose belle a volte arrivano tutte insieme quando rivedi il mare dopo una quarantena.

L'abbiamo sentito dire un sacco di volte: è stato un anno difficile.
Noi ce ne siamo accorti mentre stavamo progettando CVUP lo scorso febbraio, e ci siamo trovati dal parlare di band e eventi a chiuderci in casa nel giro di poche settimane.
Lo spettacolo sembrava finito, troppo difficile, improbabile e pericoloso; troppo poco importante, nonostante la mancanza che ne abbiamo sentito e ne sentiamo sempre di più.
Non sappiamo se l'anno che sta arrivando sarà più o meno difficile di quello appena passato, ma da quasi sei anni pensiamo una cosa: che le cose belle possono succedere.
Le cose belle a volte si devono fermare, per altre cose più importanti.
Le cose belle a volte ti possono salvare mentre sei chiuso in casa spaventato per mesi.
Le cose belle a volte arrivano tutte insieme quando rivedi il mare dopo una quarantena.
Le cose belle a volte bisogna ripensarle per farle diventare sempre più belle.
Altre volte le cose belle le devi rivoluzionare perché é cambiato il mondo che le ospita.
Le cose belle a volte condividono lo stesso spazio con quelle brutte, e non ci si può far niente.
Le cose belle a volte crescono e mettono insieme sempre più persone.
Nonostante tutto siamo tornati ad incontrarci, ci siamo ridati una lista di cose da fare, stiamo programmando il futuro, e abbiamo un logo fresco fresco che è solo la prima di tante cose nuove che stanno per arrivare, prima tra tutte le seconda stagione di MusicTales che è una delle nostre cose belle preferite.
Tutto questo pippone per dire a tutti voi che noi ci siamo, che siamo tornati e che - nonostante tutto - alle cose belle ci crediamo perche le cose belle.... #avolteritornano!